Sciociospio

sabato 11 novembre 2017

Biografia Sentimentale Cap. 15 Ivan Romanov.

BIOGRAFIA SENTIMENTALE DI IVAN ROMANOV.



Quindi dal 2013 sono stato costretto a scrivere la Storia delle Mie Relazioni con Donne le quali essendo state tutte Agenti CIA a contatto con Ivan Romanov certamente hanno confermato tutte quello che le Austriache pensano degli Italiani dalla Prima all' Ultima battendo Bandiera Austriaca CIA.



1977. La Prima Donna con la Quale ho avuto il Petting si chiama Denise Agiman 1962 residente in via Ponte Seveso a Milano ed e' Avvenuto nel Novembre 1977. Pochi giorni di Frequentazione, di Lei seppi che ando' a Vivere in Canada.



1980. La Prima Donna con la Quale ho fatto l' Amore di chiama Chiara Peduzzi 1963 residente in via Cavalcanti a Milano ed e' avvenuto il 19 Gennaio 1980. Pochi Mesi di Frequentazione. Di Lei seppi che ando' a vivere a Roma.



1981. La Seconda Donna con la quale ho avuto rapporti Sessuali si chiama Marina Bondi 196... residente esattamente nel palazzo a fianco alla Attuale Regione Lombardia in via Pola a Milano. Seppi che faceva l' Assistente Universitaria alla Facolta' di Biologia a Milano.



1984. La Terza Donna con la quale ho avuto rapporti Sessuali si chiama Consuelo Cattaruzza 196... residente in viale Ca' Granda a Milano. Seppi che ando' a vivere in Friuli.



1985. La Quarta Donna con la quale ho avuto rapporti Sessuali si chiama Immaculada Ramos Aracil 196... incontrata al Distrito Distinto di Barcellona nelle Vacanze Capodanno 1984/1985 di Jijona, Valencia, trasferita a Barcellona.



1986. La Quinta Donna con la quale ho avuto rapporti Sessuali si chiama Gemma Alvarez Vila 196... incontrata nel Campeggio di Cadaques nelle Vacanze Estive 1986 di Vilassar de Mar, Barcellona. trasferita a Barcellona.



1990. La Sesta Donna con la quale ho avuto rapporti Sessuali si chiama Claudia Perwein 196... di Innsbruck incontrata nel Campeggio di Cadaques nelle Vacanze Estive 1990...



1990. La Settima Donna con la quale ho avuto rapporti Sessuali si chiama Sylvie Jaumain 196... di Parigi incontrata a Cadaques nelle Vacanze Estive 1992...



1998. La Ottava Donna con la quale ho avuto rapporti Sessuali si chiama Silvia Placido 1974 di Milano incontrata a Milano...



2002. La Nona Donna con la quale ho avuto rapporti Sessuali si chiama Cristiana Mirandola 1973 di Milano incontrata a Milano...



2002. La Decima Donna con la quale ho avuto rapporti Sessuali si chiama Beatrice Bonfanti 1973 di Milano incontrata a Milano...

mercoledì 8 novembre 2017

Biografia cap. 14 - Compagni Terza Media CASA TALARICO.

Io sono Testimone che Carlo Talarico e' 1 Maschio in quanto nella Nostra Scuola Media Giuseppe Ungaretti di Via Fara a Milano nella quale frequentammo insieme la 3 C durante l' Anno Scolastico 1975/1976 non esistevano Classi Miste e la Mia era Solo Maschile. Cito come Nostra Testimone la Nostra Insegnante di Italiano Professoressa Tepedino che era di Giovane Eta'.



Inoltre il 5/6 Maggio 1976, fino a Meta' Giugno 1976. era con me a giocare a Subuteo montato a Casa Sua e lo stesso dicesi per Carlo Talarico nei Miei Confronti.



5/6 Maggio 1976. Ricordando a Memoria 15 Nomi di Maschi al Volo dopo piu' di 40 anni, in assenza di suggerimenti, si Esclude che la Nostra Classe composta da una Ventina di Persone potesse essere Mista. Valutando che i Miei Migliori Amici avevano cambiato Scuola come Orlando Nazzarri e Paolo Pilisi, Italo Mori e Spadoni.



5/6 Maggio 1976. I Nostri Compagni di Classe Miei e di Carlo Talarico, nella Terza C: Carlo Talarico, Nunzio Dragonetti, Fabio Racchetti, Arturo Calascibetta, Giovanni Tagliabue, Roberto Di Giorgio, Marco Lanzoni, Roberto Bonomi, Paolo Franceschetti, Filippo Mariani, Andreoni, Carraro, Mauro....., Giacometti, Antonioli che abitava con Dragonetti, nelle Case Marroni, e Lui nelle Case Verdi di Via De Marchi a Milano, etc... a Memoria senza guardare Fotografie.



Si stava Bene si andava in Bicicletta e, nel 1976, si giocava molto a Pallavolo, eravamo come siamo adesso. Io non noto tutte queste trasformazioni dovute all' Eta'.

martedì 7 novembre 2017

cia Biografia cap. 13 - 1962/1976: Il Maggio 1976 e Testimoni

Lo Zar Alessandro IV avrebbe dovuto raccontarmi quello che accadde a Mosca. Dopo di che doveva raccontarmi la Gita come Prigioniero Austriaco, quindi che venne portato a Vienna, quindi che transito' da Innsbruck e portato a Milano, dopo di che venne portato a Sirmione.



In Ogni Luogo che poteva far parte del Racconto di Mio Padre alla Mia Nascita la CIA Imbottiva il Luogo di Segreti dal 1919 al 2017.



In Merito alla Persona del Maresciallo Lauletta che viveva al Terzo Piano sopra di Noi che vivevamo al Secondo Piano senza Ascensore della Caserma dei Carabinieri di Via Copernico 32 a Milano.



Ogni firma riportante Ivan Romanov oppure Michele Abbondandolo nella quale venga configurata la benche' minima Critica verso la Persona del Maresciallo Lauletta e' stata Falsificata e prodotta dalla CIA.



Escludo nel Modo piu' Assoluto ogni forma di Comportamento Morboso oppure Ossessivo sia nei confronti di Minorenni e sia nei Confronti di Se Stesso. Nonostante Mio Padre fosse di Grande Cultura, Lauletta Spiccava per il Maggiore Grado Culturale in tutto l' Edificio. Era Dotato di Grande Cultura e ne faceva Sfoggio, per cui usava i Meccanismi dell' Intellettualizzazione e della Sublimazione. Quindi era 1 Ottimo Maresciallo dei Carabinieri in tutto e per Tutto. Aveva 1 Figlia Antonella Lauletta del 1957 avviata agli Studi anche Lei Educatissima, la Moglie si chiamava Lucia Lauletta originari di Potenza.



Fu 1 Sgombero come Tanti e per Sgomberare Uccidono chi ci vive. Arrivo' l' Ordine di Sgomberare il Secondo e il Terzo piano della Caserma e siccome l' Austria non parla dal 1914 ed e' Belligerante si viene Sgomberati come si sgomberano le Gabbie delle Bestie mandate in Macellazione. Quindi al Posto di dire ai 2 Marescialli dei Carabinieri di Trovarsi 1 altro alloggio li hanno Uccisi Tutti e 2. Mio Padre era il Piu' un Generale, Lauletta era il piu' Professore e il Maresciallo Cantarella era il piu' Consigliere. Rappresentava il Saggio e rimase vivo solo il Maresciallo Cantarella di Catania comandante della Stazione Porta Garibaldi il quale, forse avvisato, si compro' 1 Casa in viale Padova, ando' in Pensione e se ne ando' dalla Caserma con la Moglie Agata Cantarella e i 2 Figli Giuseppe e Salvatore Cantarella. Si sposto' dalla Caserma ma non dal Comune di Milano. Cantarella era al Secondo Piano Davanti a Noi. Al Primo Piano vivevano il Capitano Cima e il Capitano Ciancio al quale segui' il Maggiore Talarico il cui Figlio Carlo Talarico giunse come Mio Compagno di Classe in Terza Media.



1 Stanza dell' Appartamento del Maggiore Talarico fu dedicata al Subuteo e ci giocavamo Io e Carlo per tutto il Maggio e Mezzo Giugno 1976. Proprio nel Maggio e Giugno 1976 Carlo Talarico aveva Montato il Subuteo che rimase Montato per tutto Maggio e Mezzo Giugno in Tornei Mondiali di Subuteo con tantissime Squadre. Io nel Maggio del 1976 avevo ancora 13 anni mi sembra strano che si possano segretare come Testimoni Assenti i Bambini di 13 anni al Livello di Ucciderli come Testimoni Assenti.



Il 5/6 Maggio 1976, quando verso l' Una di Notte fui Informato che era deceduto il Maresciallo Lauletta ero stato tutto il Pomeriggio a giocare a Subuteo in casa del Maggiore Talarico con Carlo Talarico. Poi andai a casa Mia mi addormentai e venni svegliato dal Piantone che avvisava Mio Padre di Accorrere immediatamente che era Morto il Maresciallo Lauletta. In quanto Noi non avevamo il Telefono in casa e per ogni cosa doveva avvertirci il Piantone.



Carlo Talarico figlio del Maggiore Talarico poi famoso in quanto Ferito in Medio Oriente a 1 Piede e' Testimone che ci siamo Passati Insieme il Maggio e il Giugno 1976 a Casa Sua al Primo Piano Porta a Destra della Caserma dei Carabinieri in via Copernico 32 a Milano facendo Tornei di Subuteo e preparando insieme l' Esame di Terza Media.



La Sera non avevo il Permesso di Uscire, la Mattina ero a Scuola Media e il Pomeriggio l' ho trascorso in casa del Maggiore Talarico per tutto il Maggio e Giugno 1976.



Io il Maggio e il Giugno 1976 li ho trascorsi in Interminabili Tornei di Subbuteo montato in casa del Maggiore Talarico per cui Tutta la Famiglia Talarico di 4 Persone 2 Maschi e 2 Femmine ne e' Testimone. Un anno dopo il Maggiore Talarico venne trasferito a Roma.



Se qualcuno vuole sapere dove ero nel Maggio 1976 telefonate al Maggiore Talarico. Smettevamo di giocare a Subuteo quando Lui tornava verso le 19,30, quindi lo salutavo tutte le Sere insieme alla Moglie e alla Sorella piu' grande di Carlo Talarico.



Al Piano Terra viveva solo il Brigadiere Atzori. In Tutto vi erano 7 Alloggi di Servizio. Tutti gli Occupanti dal 1968 al 1976 sono stati Menzionati comprendendo il Maresciallo Cortese che viveva al Terzo Piano di fronte a Lauletta.



Secondo Me, innanzitutto li hanno separati, poi hanno messo 1 per 1 che Nonostante fossero Stati ripetutamente Avvisati non erano nelle Condizioni Economiche per lasciare l' Alloggio di Servizio, inoltre un Condimento di Invalidita', ovvero che il Maresciallo Lauletta non riusciva piu' a fare i 3 Piani di Scale e Mio Padre non Riusciva piu' a farne 2, etc....



Il Sequestro di Aldo Moro era Maggiormente Diretto contro di Me, mentre il Sequestro del Generale Dozier era Maggiormente diretto contro Mio Padre, quindi Mio Padre aveva Desunto che Io Mi Trovavo in Pericolo ancora maggiore del Suo. Aveva Desunto che l' Ordine di Vienna era stato di Uccidere il Sottoscritto. Milano e Sirmione Luoghi fondamentali del Suo Racconto erano stati Imbottiti con Aldo Moro e il Generale Dozier e anche Lauletta era certamente Coinvolto nella Topografia. Quindi Alessandro IV fu costretto a tenere 1 Condotta valutando i Pericoli, essendo altissimamente Minacciato, e cio' esclude ogni possibile esito Suicida cosi' come dimostra il Video in merito anche a Beatrice Bonfanti.



Infatti se Mio Padre se mi avesse raccontato le Cose si Trovava a Comunicarmi che il Maresciallo Lauletta era stato ucciso dalla CIA, che Aldo Moro era stato Sequestrato dalla CIA a Milano e che il Generale Dozier era stato Sequestrato dalla CIA a Verona con quello che ne sarebbe conseguito contro di Me. Condizione determinata dalla CIA e non da mio Padre. In Merito all' Omicidio del Maresciallo Maggiore dei Carabinieri che abitava sopra di Me Comandante della Stazione nella Stazione Centrale del Maggio 1976 Maresciallo Lauletta di Potenza ne consegue che anche Lui facesse parte del Racconto Topografico che avrebbe dovuto farmi Mio Padre quindi o relativa all' Edificio dove era la Caserma dei Carabinieri in via Copernico 32 a Milano dove vivevamo e dove viveva il Maresciallo Lauletta oppure qualcosa relativa alla Stazione Centrale di Milano che Lui comandava oppure altro.



Quindi dal Punto di Vista di Mio Padre la CIA mette l' Omicidio del Maresciallo Lauletta e di Aldo Moro, nonche ' il Sequestro di 1 Generale USA tra Me e il Racconto di Mio Padre con quello che sarebbe per me conseguito dato che per gli stessi esatti identici fatti senza sapere niente vengo informato dalla CIA a Mutilazioni per cercare di Uccidermi 40 anni dopo.



Il Mio Massimo Dispiacere poteva essere la Sconfitta dell' Ignis nella finale di Coppa dei Campioni. Io Dimostratamente su questa pagina ero 1 Bambino che Pensava solo all' Ignis di Rusconi, Morse e Dino Meneghin e se me la Menavo era perche' non chiamavano Rusconi a fare il Play Maker nella Nazionale Italiana, quindi Mi sento in Diritto di Uccidere a Mani Nude chiunque metta di Mezzo il Sottoscritto di Nome Ivan Romanov con il Sequestro di Sirmione del Generale Dozier a Verona.



Il Sequestro del Generale Dozier Pretesto per fare i Prigionieri Falsi USA e Veri Austriaci. La Vicenda se ricordo avviene a Verona quindi a pochi metri dalla Sede Mondiale della CIA a Sirmione e quindi fanno dicono e scrivono quello che vogliono.



Io non entro in Merito alla Occasionale ma Logica divisione dei Compiti tra Servizi Segreti e CIA durante il Sequestro del Generale Dozier, 1 li mette nelle Condizioni e l' altro fa finta di beccarli e li prende Prigionieri, Io, dimostratamente, pensavo solo all' Ignis di Varese di Rusconi, Morse e Meneghin.



Ma nonostante cio' l' Austria impedisce che mi venga riferito la Storia e mi Imprigiona per Tutta la Vita dai 13 anni come il Capo delle Brigate Rosse Organizzatore del Sequestro Dozier Prigioniero di Guerra USA. Qui c'e la Mia Biografia, mentre Io Pensavo solo alla Finale di Coppa dei Campioni dell' Ignis di Varese a 13 anni l' Austria con il Comune di Milano fanno lo Scambio di Persona con Corrado Alunni che evidentemente Oggi non ha 55 anni ed e Nato Prima del 1962 e Io divento l' Organizzatore del Sequestro Dozier in Luogo di Corrado Alunni, evidentemente, Dirigente della CIA. Comunque dal 2013 Pubblicavo Inutilmente che Io con il Sequestro Dozier non so neanche in che anno e' avvenuto e facevo Ricorso in Cassazione dicendo che Io ero un Bambino nato nel 1962 allora i Servizi Segreti mi devastavano la Bocca il 06 Maggio 2016 per Nascondere la Mia Eta' e che avevano consegnato 1 Bambino alla CIA in qualita' di Organizzatore del Sequestro Dozier.

domenica 5 novembre 2017

cia Grafica del 5 Novembre 2017 di Ivan Vii Romanov

La Grafica del 05 Novembre 2017 e' composta da 1 Centinaio di Dettagli costruiti 1 per 1 dal Nulla con il Computer e poi rimpiccioliti in 1 Figura di Insieme. Milano. Zar Ivan VII Romanov.

Biografia Zar Ivan Parte Dodicesima.-Elezioni..

Il Presidente della Sezione Elettorale.



Ho sempre cercato Carichi di Concentrazione Molto Intensi di poche Ore piu' che Prolungati anche facendo lo Scrutinio.



Non c'e' bisogno di dire che il Record di Chiusura del Seggio era l' unica cosa Interessante e che Io Garantivo agli Scrutatori. Quindi gli dicevo subito da fare quello che volevano e di presentarsi alle 22 in Buone Condizioni.



Un Mio Compagno del Liceo Giuseppe La Spada nel 1983 mi consiglio' di fare la Domanda alla Corte d' Appello dove mi nominavano Presidente di Seggio e mi chiamavano tutte le volte ma siccome spesso dovevo tornare dall' Estero solo per fare le Elezioni mi Tolsi. Anche l' Ultima volta sono stato il primo a chiudere il Seggio e i Vigili del Comune di Milano hanno fatto il consueto applauso. Io ero iscritto a Psicologia il Segretario lo chiamavo Io, tutti Studenti, l' Ultima era 1 Segretaria, Ilaria, di Categoria sia Estetica che Culturale, dell' Universita' di Milano, poi ho avuto Segretari.... essendo Maschi, Riccardo Risari, Andrea Bertagnolio e altri. Andavo a fare il Presidente Solo per fare il Record di Chiusura del Seggio e i Vigili Urbani in fondo al Corridoio mi applaudivano quando chiudevo il Seggio magari alle 22,30 con chiusura delle Votazioni alle 22, col Referendum. Gli Scrutatori erano Liberi fino alle 22, dovevano solo riposarsi per 2 Giorni fino alla Chiusura delle Votazioni poi si faceva il Record.